NEWS

zero rincari

#ZERORINCARI: stop alla crisi speculativa Covid-19 in agricoltura. Il Doses promuove un patto etico tra Gdo & produttori

Un’iniziativa sperimentale contro l’aumento ingiustificato dei prezzi e per prevenire i rischi di una crisi speculativa per la filiera agroalimentare. Il progetto si chiama #ZERORINCARI. È stato promosso da alcuni produttori del Doses (Distretto orticolo sud-est Sicilia), con l’obiettivo di ridurre il rischio di una speculazione sui prezzi lesiva per la filiera agroalimentare e per i consumatori, in occasione dell’emergenza pandemica del Covid-19.

 

L’obiettivo è stipulare un patto tra produttori e Gdo tramite un piano settimanale con listino prezzi ottimizzato e modalità di pagamento più agevoli. Tale proposta è stata presentata un mese fa ad alcuni referenti della distribuzione locale. Il lavoro di concertazione avviato in questi mesi e tutte le attività connesse sono state costantemente comunicate all’Assessorato regionale dell’agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea, all’assessore Edy Bandiera e ai dirigenti Dario Caltabellotta e Pietro Miosi.logo zero rincari

Nel dettaglio, il progetto #zerorincari prevede una concertazione costante tra il gruppo di produttori (tutti aderenti al Doses) ed i rappresentanti di alcune catene dell’agroalimentare per concordare una valutazione ed un prezzi di vendita dei prodotti che si manterrà costante per tutta la settimana.
Il progetto #zerorincari prevede poi un sigillo da applicare ai prodotti orticoli ed una cassetta di cartone nera e/o bianca per garantire la bontà dell’iniziativa e non la pubblicità della singola impresa.

Si tratta del risultato di lunghi anni di lavoro e pianificazioni strategiche: infatti il Doses,  rappresentando un unicum nel mondo agricolo siciliano con oltre 100 imprese della fascia trasformata dei territori di Ragusa, Siracusa, Catania, Caltanissetta, Agrigento è stato sempre invitato ai tavoli di concertazione regionale per proporre iniziative atte a trovare soluzioni tra il comparto orticolo e la grande distribuzione. A maggior ragione, anche al tempo del coronavirus, è rimasto sensibile a tali argomenti e ha proposto di sperimentare il sistema di controllo settimanale dei prezzi #zerorincari.

 

 

Gianni Polizzi“In realtà – ha dichiarato il direttore del Doses, l’agronomo Gianni Polizzi (in foto) – si tratta di un’emergenza nell’emergenza per la filiera agroalimentare: i prezzi viziati dal momento storico e da qualche sciacallo non possono ancor di più appesantire le tasche degli italiani! Bisogna sperimentare un metodo nuovo che possa essere foriero di modelli virtuosi replicabili: è per questo motivo che parte dei produttori del distretto orticolo del sud est Sicilia ha proposto ad alcune Gdo locali l’iniziativa #zerorincari! Il progetto prevede un piano settimanale con prezzi ottimizzati e fissi per 7 giorni al fine di ridurre il rischio di speculazioni alimentari. Tale sperimentazione è anche frutto del laborioso incontro BtoB tra Gdo e produttori a Vittoria, avvenuto nel dicembre del 2018 sotto la supervisione dell’assessorato regionale agricoltura e foreste e coordinato dal dottor Piero Miosi che ha permesso di segnare nuove prospettive di collaborazione”.

Si tratta di un progetto ambizioso, ma con umili intenti poiché nasce come punto di partenza operativo per poter dare concretezza alle attività di dialogo e di attività propiziate in questi anni.
“Infatti – ha aggiunto Polizzi – è bene ribadire che si tratta di una doppia emergenza in un settore già vittima di costanti oscillazioni di listino e il tentativo di alcuni produttori del Doses è proprio quello di tracciare un modello virtuoso che sia foriero di sviluppi futuri anche per altri comparti”.

 

antonio cassarino“Il nostro – ha detto Antonio Cassarino, presidente del Doses (in foto) – è un progetto arduo e difficile, non sappiamo quanti gruppi della Gdo avranno la sensibilità di aderire, ma quanto meno non ci arrendiamo e continuiamo a credere che una soluzione ottimizzata tra le parti esista. Ci appelliamo alla Ministra all’agricoltura, Teresa Bellanova per attivare un dialogo che possa riconoscere la bontà dell’iniziativa, valorizzarla, consentirci di replicarla in ambito nazionale e mediare con la Gdo nazionale”.

Infatti, #Zerorincari è un progetto prima di tutto sociale poiché mira a garantire un equo e trasparente approvvigionamento ai consumatori; a evitare rincari e oscillazioni nei prezzi; a assicurare la continuità lavorativa degli oltre 4000 addetti della fascia trasformata del sud est Siciliano, a sensibilizzare sull’acquisto made in Sicily e made in Italy, nonché rispondere in maniera operativa alle iniziative regionali e nazionali contro le speculazioni alimentari
Per aderire al progetto o chiedere maggiori informazioni è possibile contattare il numero 3395784566

 

 

Info e contatti
Doses – Via del Carrubo, sn – Vittoria (Rg)
Pagina facebok: DOSES – Distretto Orticolo Sud-Est Sicilia
mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
cell. 3395784566