CHI SIAMO E LA NOSTRA MISSION

Il DOSES- Distretto Orticolo Sud-Est Sicilia è un insieme di aziende fra di loro integrate da un sistema di relazioni produttive, tecnologiche o di servizio. Nasce dalla volontà di rafforzare e sviluppare la filiera di produttività del Sud-Est Sicilia, con l’obiettivo di migliorare la qualità e la competitività dell’offerta produttiva sui mercati Europei.

LA FILIERA

La filiera si compone dei seguenti soggetti:

“Un gruppo di persone che condivide un obiettivo comune può raggiungere l’impossibile”

PERCHÈ ADERIRE

La filiera oggi soffre numerose criticità che vanno dalla scarsa capacità competitiva e di gestione delle imprese, alle problematiche di mercato e alla scarsa valorizzazione della ricerca. Ogni attore, in essa presente, ha quindi necessità di partecipare ad un’organizzazione che affronti queste tematiche e proponga soluzioni migliori per poterle risolvere. Le aziende aderenti al Distretto Orticolo Sud-Est Sicilia avranno, ad esempio, la capacità, insieme, di:

In uno scenario sempre più competitivo e complesso, il DOSES si propone, quindi, di affrontare le sfide attuali e future che vedono le aziende protagoniste. Il tutto dentro la logica del gioco di squadra.

La vera rivoluzione nasce dall’adozione di nuovi comportamenti.                                                                                                            (Daniel Goleman)

IL FUTURO GLI OBIETTIVI DEL DOSES

Le azioni di attuazione per il raggiungimento degli obiettivi proposti dal Distretto Orticolo Sud-Est Sicilia sono previste su un arco temporale di tre anni. Tuttavia, le azioni di coordinamento, di promozione e sviluppo di canali commerciali di distretto continueranno anche oltre tale periodo e per tutta la vita del Distretto stesso.

Ritrovarsi insieme è un inizio, restare insieme è un progresso, ma riuscire a lavorare insieme è un successo.                                                                                                                                                                     (Henry Ford)

CONTATTI